Tag:Crêpe

Da qualche parte - Francia - Saint Mâlo

Un momento di pausa? Magari.

Capita che, impegnati negli scatti, si perda il senso del tempo. E con esso la possibilità di cenare.

Ma ne vale comunque la pena.

Quando ci si trova in un luogo bellissimo le ore volano in mille cose da fare, luoghi da esplorare, fotografie da scattare.

Poi la luce inizia a scemare avvicinandosi lentamente verso il tramonto e allora pensi, “bene è ora di una pausa ristoratrice”.

Girando per i vicoli meravigliosi e potenti di una città di ex bucanieri, può accadere di rimanere colpiti dal piccolissimo negozio di un venditore di crêpes.

La luce ambientale si sta decisamente raffreddando avvicinandosi all’ora blu e il contrasto di quella calda degli interni delle crêperie insieme alla frutta esposta diventa un invito davvero irresistibile per un’ultima foto.

É poi è deciso: “mi mangio una crêpe, me la sono meritata”.

Ma ti accorgi che al bancone, stranamente, non c’è nessuno. Anzi non c’è nessuno neanche per la strada.

Ed è del tutto normale, sono le 21,28 è ora di cena. Il servizio semplicemente riprenderà tra un paio di ore, quando i primi turisti riprenderanno a passeggiare per le vie del centro. Che delusione.

Di nuovo fregato da questi meravigliosi lunghissimi tramonti ai quali non sono ancora abituato.

É ora di cercare una brasserie se non voglio digiunare.

 

 

Geolocalizzazione: 48°38’56.674″ N 2°1’21.944″ W

Camera: Nikon D7500

Obiettivo: 80 mm. su 70-300 mm.

Tempo: 1/200

Diaframma: f/4,5

ISO: 400

Da qualche parte - Francia - Saint Mâlo
Il tasto destro del mouse è disabilitato.